Sabato 28, alle ore 21.00, presso la Chiesa Parrocchiale, si è tenuto il concerto proposto dall’Assessorato alla Cultura “Tra Cielo e Terra”, rientrante nella stagione concertistica “Itinerari Musicali 2015/2016” del Coro Sinfonico Amadeus di Busto Arsizio.  Il progetto, giunto alla sua quinta edizione e patrocinato dalla Provincia di Varese, sostenuto dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, ha fatto tappa nella splendida cornice della Chiesa S. Antonio Abate di Ferno, con un’antologia di colonne sonore della storia dell’uomo alla ricerca di se stesso e di Dio. Impeccabile la direzione artistica del maestro Marco Raimondi, che ha regalato emozioni forti a tutti i presenti, accompagnandoli in un’atmosfera da sogno. Un grazie particolare è stato rivolto a Don Giuseppe e Don Franco, che hanno ospitato l’evento, confermando la consueta collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Domenica, invece, le vie del Centro Cittadino, grazie alla Pro Loco Ferno, si sono popolate delle allegre creazioni di 40 espositori, dando un assaggio della magica atmosfera natalizia. Tra cartone decorato, gesso, sabbia e legno, gli hobbisti hanno dato libero sfogo alla loro creatività colorando una fredda giornata di fine novembre di vivaci sfumature. Tra le vie, all’ora di pranzo, si è diffuso il profumo di polenta e cinghiale, preparato con mani esperte dal Gruppo Alpini di Ferno. Sulle note della musica country, anche i più inesperti ballerini si sono lanciati nelle danze. Cioccolata e panettone hanno scaldato il pomeriggio e i bambini hanno potuto incontrare Babbo Natale, che si aggirava per il mercatino in cerca di suggerimenti per i suoi regali.

L’Assessore Piantanida ha voluto chiudere la giornata con un messaggio rivolto agli organizzatori: «Ringrazio la Pro Loco Ferno e gli Alpini per il lavoro svolto a favore di tutti i cittadini fernesi, per l’impegno e la collaborazione che mai fanno mancare, anche per offrire momenti ricreativi e di incontro rivolti a tutti,  animando Ferno con occasioni davvero uniche».